Minibasket bella prestazione degli “aquilotti” nati 2008….

Minibasket bella prestazione degli “aquilotti” nati 2008….

Minibasket

Minibasket
bella prestazione degli “aquilotti” nati 2008 che alla palaestra “Gemini” si aggiudicano l’incontro contro la formazione di Invictus.
I “piellini” guidati da Andrea Malvone e Deborah Biagini hanno dimostrato notevoli progressi sia individuali che collettivi dall’inizio dell’anno ( basti pensare che nella gara di andata sempre con Invictus la Pielle perse tutti e 6 i tempini). Invece questa volta grande equilibrio in campo ma vittoria per la Pielle per 14 – 10 ( 2 tempini pareggiati, 1 tempino per invictus, 3 tempini per Pielle)
questa la formazione:
Aniello, Braun, Carbonel, Carrese, Citti, Lazzerini, Lopez, Pacchiani, Pagano, Soldati, Taurasi, Toni.

Endiasfalti Agliana  GRS GROUP Pielle Livorno  58 71

Endiasfalti Agliana GRS GROUP Pielle Livorno 58 71

C Gold, Sport Basket

Serie C Gold Endiasfalti Agliana 58 – GRS GROUP Pielle Livorno 71

(19-18;7-15;12-13;20-25)


La GRS GROUP espugna il difficile campo di Agliana!!  Endiasfalti Agliana – GRS GROUP Pielle Livorno 58-71

Agliana: Zaccariello, De Leonardo 5, Bogani 7, Rossi 24, Bargiacchi 12, Belotti 2, Limberti, Razzoli 3, Mancini, Nieri 3, Cavicchi 2. All.re Bertini

GRS GROUP: Massoli 4, Bertolini, Burgalassi 13, Malvone 10, Toppo 16, Cianetti, Capobianchi, Dell´Agnello 12, Venditti 6, Benini 10. All.re Da Prato Ass.Fini

Parziali: 19-18, 26-33, 38-46
Arbitri: Canistro e Boni

Buone notizie dal Cantiere Nautico PIELLE, l’attività di refitting prevista ed intrapresa da poco meno di due mesi sembra proprio a buon punto.
Coach, service manager, capo cantiere Andrea Da Prato nella gara di Agliana, ha messo sul campo di regata un’imbarcazione che ha convinto per mentalità, determinazione, profitto. Un Pielle ancora in divenire, con modifiche, manutenzioni e riparazioni ancora da definire ma certamente forte del lavoro prodotto fino ad oggi e del buon trattamento antivegetativo che ha rimosso “alghe mentali” ed incrostazioni dallo scafo.
Una Pielle apparsa contro la Endiasfalti competitiva, battagliera, responsabile, intensa, conscia delle proprie potenzialità ed impegnata, più concentrata a sfruttarle.
Nonostante le assenze, nonostante le condizioni fisiche non ancora al top di alcuni membri dell’equipaggio, con tattiche e strategie di regata ancora da meccanizzare.
Complimenti ad Andrea, complimenti ai ragazzi ed a tutto lo staff, avanti così, fino alla fine! In questa ottica molto interessante sarà la prossima gara casalinga della GRS GROUP contro la VIRTUS SIENA, prima in classifica con 14 vittorie e 2 sconfitte.
Nonostante l’assenza per infortunio di Buzzo siamo certi che i ragazzi potranno dimostrare il processo di crescita in essere e faranno il possibile per vendicare la pesante sconfitta dell’andata, forti anche del supporto che i propri TIFOSI sapranno trasmetterle.

Un GARA da NON PERDERE quella di DOMENICA 4 febbraio al Palasport B. Macchia!

ORE 18:00 GRS GROUP PIELLE LIVORNO vs Virtus Siena Tutti al palazzo! VI ASPETTIAMO!

La cronaca:  Coach Da Prato schiera in quintetto Dell’Agnello, Massoli, Malvone, Benini e Toppo
La Endiasfalti Nieri, De Leonardo, Bogani, Rossi e Cavicchi.

Primo periodo
La Endiasfalti parte subito bene e con due canestri da tre punti di Rossi e De Leonardo si porta sul 10 a 3 dopo circa tre minuti di gioco, la GRS Group non si scompone e ben servendo in area Benini (8 punti per lui) e Toppo si porta sul +1, 13 a 12 a 3’55” dalla fine. Ancora un allungo di Agliana a cui risponde Burgalassi con 2/2 ai liberi e Malvone da tre punti. 19 a 18 per i locali.
Nel secondo periodo l’andamento è equilibrato per i primi due minuti, quindi il canestro da due di Toppo apre il break per i bianco azzurri con Malvone, Massoli, Benini ed ancora Toppo per il + 7, 30 a 23 a 4’43 dalla fine.
Si segna poco negli ultimi minuti, un tiro libero di Venditti ed un canestro da due di Burgalassi permettono di andare al riposo in vantaggio sul punteggio di 33 a 26.
Al rientro dagli spogliatoi la partita non cala d’intensità, fisicità, la squadra di Berti accorcia con tiro da tre di Rossi dopo 4’ giocati sul -3, 34 a 37. La Pielle con sette punti di Burgalassi e due di Toppo chiude molto bene il tempo avanti di 8 lunghezze, 38 a 46.
Nell’ultimo periodo le triglie partono benissimo con dell’Agnello che con 9 punti consecutivi porta il divario sul +17 GRS Group a 7’40 dalla termine!
Massoli, Malvone e Toppo allungano sul +22 a 4’44 dalla fine, 40 a 62.
Agliana riesce ad accorciare fino al -11 a 1’16 dalla fine senza mai impensierire la squadra di coach da Prato fino al risultato finale di 58 a 71.
Molto bene come dicevamo tutta la squadra dai 5 uomini in doppia cifra a chi si è sacrificato più in difesa come Capobianchi, Massoli e Venditti. Ottimi segnali dalla “panchina” ed un approccio che sembrerebbe impattare anche la percentuale ai tiri liberi, vedi l’ottimo 17/20 di domenica!
Forza ragazzi, avanti così!

Pielle rosa – Baloncesto FI 60-41

Pielle Rosa, Sport Basket

Pielle rosa – Baloncesto FI 60-41

Sesto sigillo per la Pielle!!

PIELLE Livorno 60 – Baloncesto Firenze 41
Tabellino: Amendolea 17 (19 r.t.), Toti 1, Creati Ga 1, Filoni 8 (4 f.s.,4 r.t.,4 p.r.), Burgalassi 7, Barsotti 6 (6 r.d.), Creati Giu 11, Gaiotto, Antonelli 7 (3 ass),Del Rio 3 (4 f.s.) All.Marazzato Ass.Tonarini

La squadra di coach Marazzato e Tonarini inizia molto bene il girone di ritorno superando nell’incontro casalingo il Baloncesto Firenze per 60 a 41.
Incontro atteso per dare continuità al lavoro svolto, al ruolino di vittorie intrapreso e per vendicare la rocambolesca sconfitta subita all’andata di un solo punto.
La Pielle Rosa vincendo si porta a 14 punti mantendendosi in scia di Prato prima a 16.
La gara inizia con coach Marazzato che schiera Filoni, Antonelli, Creati Giu, Barsotti ed Amendolea. Il Baloncesto con Isabella, Gabbrielli, Giovannini, Garatti e Casu M.
Le bianco azzurre dimostrano da subito concentrazione e determinazione in fase difensiva ricorrendo ai cambi sistematici per mantenere alta la pressione sulle esterne avversarie.
Filoni detta bene i ritmi, la squadra crea buona circolazione di palla, le ragazze vanno a segno con buone soluzioni, Creati segna 7 punti, Amendolea 6, Antonelli 3. 16 a 9 per le locali dopo circa 4 minuti.
Firenze in difficoltà ricorre al time out e decide di giocarsi la carta aggressività, abbassa il quintetto giocando con cinque piccole e riesce a piazzare un break di 4 a 0. Marazzato è bravo ad adattarsi ed i cambi producono buoni effetti, Gaiotto cattura rimbalzi importanti, Toti, Burgalassi e Filoni permettono di chiudere il tempo sul punteggio di 21 a 13.
Nel secondo la Pielle parte bene, torna a ben servire Amendolea che segna 6 punti consecutivi per il 29 a 13, l’arbitraggio tende ad essere più del dovuto fiscale nei confronti delle bianco azzurre, la panchina Pielle è costretta a ruotare più del dovuto ma tutte le ragazze si fanno trovare pronte. Brave appunto a mantenere a distanza le avversarie producendo un’ottima difesa, bene a rimbalzo Amendolea e Barsotti e nonostante qualche difficoltà in attacco riescono ad andare a riposo alla pausa lunga per 34 a 23.
Nel terzo il Baloncesto mantenendo sempre alta l’aggressività inizia a cambiare più spesso difesa alternando, zona e uomo, in rari casi zona press. Nel periodo si sbaglia tanto da entrambe le parti, con la direzione arbitrale, ancora a nostro vedere, poco lucida. Il periodo si chiude sul 9 pari. Con più difficoltà a creare gioco e realizzare, importanti due canestri in penetrazione di Burgalassi per il 38 a 25. 43 a 32 alla fine.
Il quarto periodo vede Firenze riuscire a realizzare con continuità raggiungendo il -8 più volte nei primi 4 minuti, ma la pielle rosa si dimostra ancora attenta in difesa a conferma del lavoro settimanale prodotto e della buona condizione atletica, la Pielle allunga meritatamente fino al +19 grazie a Barsotti, Antonelli, Creati Ga, Filoni e Del Rio!

Brave!!

Prossimo impegno sabato 3 febbraio ore 21.15 palestra Cecioni:
PIELLE Livorno vs Quartiere 5 Firenze.

Forza ragazze!!

GRS Group
SUD sudways.com
Sustenium
McDonald’s

Il Coach bianco azzurro Federico Marazzato al termine della gara vinta dalla Pielle per 60 a 41 contro il Baloncesto Firenze!