Le triglie partono alla grande !!

C GOLD

GRS Group Pielle Livorno (72) – ABC Castelfiorentino (50) 

La prima di campionato non è mai facile, specialmente dopo una stagione esaltante come quella passata. La Pielle soffre Castelfiorentino per 20  minuti non riuscendo a trovare il canestro con continuità. Nella seconda parte della gara coach Mori registra la difesa e i livornesi, recuperano tanti palloni e si involano in veloci contropiedi che creano danni agli ospiti. Castelfiorentino si scioglie e crolla fino al meno 20. Senza ombra di dubbio i tifosi della  Curva sud: hanno incitato la squadra per 40 minuti anche quando era in difficoltà; i migliori

 

 

Campionato SERIE C GOLD

GRS GROUP Pielle Livorno 70 – Banca Cambiano Castelfiorentino 50

Parziali: 15-18; 13-14 (28-32); 21-12 (49-44); 23-6 (72-50)

GRS Service:
Massoli, Bertolini 3, Burgalassi, Malvone 8, Toppo 25, Cianetti, Capobianchi, Dell’Agnello 9, Sidoti 12, Buzzo 15. All.Mori Ass.Fini

ABC:
Montagnani 7, Belli E. 6, Belli A. 15, Tozzi 6, Verdiani 9, Puccioni 3, Cecchi, Papi 2, Daly, Delli Carri 2. All: Betti. Ass: Manetti

Arbitri: Boni di Pelago, Panelli di Montecatini.

Comincia con una vittoria il cammino stagionale della GRS Group Pielle di Marco Mori nel campionato di serie C Gold superando una formazione di buona caratura come quella dell’ABC Castelfiorentino!

Un vittoria importante appunto in una gara condotta per 27’ dall’ABC fino al devastante contro break della GR Services che decide di giocare da Pielle e piazza nella terza e quarta frazione un parziale di 44 a 18 schiacciante.

La Pielle parte con Andrea Capobianchi, Buzzo, Dell’Agnello, Sidoti e Toppo; l’ABC con Belli A., Belli E., Verdiani, Tozzi e Puccioni.

Un inizio contratto dei bianco azzurri caratterizzato in attacco dalla scarsa fluidità nell’esecuzione dei giochi talvolta minata anche dall’utilizzo smodato del palleggio.
Nei primi due quarti sono Toppo (10 punti) e Sidoti (8 punti) a riuscire ad andare più volte a segno.
In fase difensiva si concedono doppi tiri a causa delle tardive chiusure delle prime linee a rimbalzo, Tozzi ne approfitta segnando 6 punti nel p.t. e tiri troppo aperti dal perimetro, Belli A. ne realizza 10 (buona la sua gara).
Nonostante un rendimento appunto non esaltante la Pielle va all’intervallo sotto di quattro lunghezze, sul punteggio di 28 a 32.

La GRS Group del Presidente Manolo Burgalassi rientra dalla pausa lunga con tutt’altro approccio, coach Mori riesce ad ottimizzare i meccanismi aiutando i ragazzi ad esprimere le ben note potenzialità nei restanti periodi.
La squadra piace sia in attacco, ben correndo in contropiede (Tommaso Buzzo 7 punti) e producendo buoni tiri contro la difesa schierata, che in difesa, forte di un Fiorello Toppo che oltre a mettere a segno 11 punti nel periodo cattura rimbalzi a raffica (15 rimbalzi a fine gara) ben supportato da Andrea Malvone (6 rimb alla fine), Marco Massoli (5 Rimb) e Francesco Sidoti (4 Rimb).
La Pielle continua a macinare anche nell’ultimo quarto, mantiene un’ottima intensità difensiva, corre in contropiede (Tommaso The-Flower Dell’agnello 7 punti) e chiude la gara sul punteggio di 72 a 50.
Una partita vinta anche grazie al costante supporto del proprio pubblico, una curva che non ha mai smesso di sostenere i propri ragazzi, un supporto incessante, interminabile, non facendo minimamente rimpiangere il cambio del campo da gioco.

Bravi ragazzi!! Avanti così!
Fino alla fine, Forza Pielle!!
⚪️🔵⚪️🔵

Prossimo incontro, in trasferta, domenica 15 Ottobre alle ore 18 contro il Nuovo basket Altopascio.