Vittoria d’orgoglio x le triglie

Serie C maschile

[wowslider id=”23″]

IL NOSTRO VALORE AGGIUNTO… I REBELS!!

 La Pielle supera Prato alla fine di un match avvincente!!

Pall. Prato 75 vs PIELLE LIVORNO 81

(25-24; 10-21; 19-9; 21-27) I numeri delle triglie

TABELLINI: Massoli 7 (9 rimb), Burgalassi 5, Malvone 17 (5 Rimb), Cianetti, Giannetti, Capobianchi 1, Dell’Agnello 20 (8 Rimb) Venditti 2 (7 Rimb), Sidoti 14 (4 Rimb), Vannini 2, Buzzo 13 (6Rimb). All.Mori V.All.Petarca

La Pallacanestro Livorno di coach Mori vince una difficile partita sul campo di Prato, una vittoria sofferta concretizzatasi solo negli ultimi finali.
La Pall.Prato ha disputato un’ottima partita, con Corsi, Smecca ed Evotti in evidenza assieme ad un ottimo Vannoni (27 punti).

PRIMO periodo affrontato da entrambe le formazioni a viso aperto con gli attacchi ad avere la meglio sulle difese, Andrea Malvone e Tommaso Buzzo (9 punti per ciascuno) vanno a canestro con facilità e dalla parte opposta risponde spesso Corsi.
Nel SECONDO, grazie anche al
contributo di Marco Massoli e Andrea Capobianchi si difende meglio e Prato viene limitato a 10 punti. Buono il contributo anche di @matteo Vanni. Si va al riposo in vantaggio sul 45 a 35.
Il TERZO vede il ritorno di Prato che ci crede, non cala affatto l’intensità ed aumenta di rendimento con Vannoni che fa spesso male, la Pallacanestro Livorno si disunisce e si innervosisce!
Buzzo viene espulso per doppio tecnico (se il primo per “proteste” era giusto, a nostro vedere il secondo per flopping, simulazione di sfondamento, lo riterremmo dubbio).
A circa 5 minuti dalla fine del periodo, Francesco Sidoti entra d’impatto in partita dopo un colloquio, evidentemente risolutivo, con il Vice Petarca (cosa mai si saranno detti?) ed assieme ad i compagni riesce a tamponare l’impeto di Prato; 54 pari.
ULTIMO periodo, sospinti ancor più dai Rebels (a fianco alla squadra per tutto l’incontro, mai domi!), i ragazzi ritrovano l’assetto e la mentalità giusta. Tommaso The-Flower Dell’agnello the dopo un terzo periodo più confuso fa le giuste scelte, i ragazzi lottano, Malvone, Anto Nello Venditti , Sidoti, Francesco Burgalassi e Capobianchi “danno battaglia” e riescono finalmente a correre anche in contropiede. Mori inserisce Burgalassi che ripaga appieno la fiducia, fa le scelte giuste e con un canestro da due in contropiede ed un tiro da tre affonda il break piellino!! Un vantaggio che i bianco azzurri riusciranno a mantenere fino alla fine.
Complimenti a Prato, applausi per i nostri!!!
Riduciamo i nervosismi, sforziamoci di giocare più assieme nei momenti di stanchezza fisica e mentale e ci siamo….!
Forza ragazzi! Fino alla fine!!!

Prox incontro DOMENICA 26 Marzo alle ore 18 al Pala Cosmelli contro FUCECCHIO!

Vi aspettiamo!!!!