Serie C FEMMINILE  5a giornata di andata
PIELLE LIVORNO 56 – Pall. Prato 48
Parziali: 12-15; 29-33; 40-40; 56-48
Tabellino: Amendolea 19, Toti 6, Creati Ga.3, Filoni 8, Burgalassi 2, Galligani, Barsotti 11, Gaiotto, Antonelli 4, Del Rio 3. All. Marazzato Ass.Tonarini
La Pielle rosa esce vittoriosa dall’incontro casalingo contro la Pall.Prato!
Un incontro atteso per la Pielle, una gara per riscattarsi dalla sconfitta incassata nella trasferta di sabato scorso in quel di Altopascio.
Prato si presenta al Pala Cecioni forte di quattro vittorie su quattro gare disputate, una squadra dotata certamente di buone individualità, la PIELLE deve rinunciare a Giulia Creati sempre ferma ai box dopo l’infortunio di sabato scorso.
Un match utile per la squadra di Marazzato e Tonarini a comprendere le proprie potenzialità in chiave campionato, ottimizzare ulteriormente i meccanismi, gli equilibri difensivi ed offensivi.
Una bella partita, combattuta, decisasi soltanto nei tre minuti finali.
E’ piaciuta particolarmente la Pielle nonostante un avvio contratto e con qualche sbavatura di troppo in difesa, è piaciuta soprattutto per la capacità con cui è restata mentalmente sempre ancorata alla partita.
Un approccio corale, un contributo di tutta la squadra che ha saputo sfruttare al meglio le proprie potenzialità, sacrificarsi con alcune giocatrici meno ispirate al tiro in fase difensiva e di produzione di gioco, interpretare bene le varie fasi della partita anche quando Prato sembrava, avanti di 9 a 4’33” dalla fine del secondo periodo sul 18 a 27, prendere il largo.
Dal terzo periodo le bianco azzurre si sono fatte trovare più pronte in difesa con continuità integrando la prestazione con buone giocate offensive.
Le pielline completano l’inseguimento riagganciando le ospiti con due liberi di Filoni e canestro da tre punti di Barsotti sul 40 pari a 17’’ dalla fine.
Il quarto periodo vede le ragazze di Marazzato continuare a ben esprimersi ed effettuare il sorpasso con Toti (è piaciuta la sua gara) per il più uno a 6’29” dal termine, allungare da 2’36” dalla fine con Amendolea, Filoni, Antonelli e Barsotti (buono il suo ultimo periodo) fino al massimo vantaggio sul 54 a 47 a 1”20’ dal termine.
La gara si chiude sul 56 a 48 per le Pielline.
Ribadendo che è stata una vittoria di tutte le ragazze, una dovuta citazione, permettetecelo, per la continuità di rendimento nell’ambito di tutta la gara va a Camilla Amendolea, assoluta dominatrice dell’area e top scorer dell’incontro con 19 punti e a Margherita Filoni per aver dettato i giusti ritmi (certo anche Toti) alla squadra, ben difeso e realizzato canestri importanti.
Prossimo incontro per la sesta giornata alle ore 20.30, martedì 12, in trasferta a Castelfiorentino, forza ragazze!
Forza Pielle!
GRS Group
SUD sudways.com
Sustenium
McDonald’s