SERIE C FEMMINILE PLAY-OFF

SERIE C FEMMINILE
Play-Off

Pielle Livorno 60 – Baloncesto Firenze 39

Parziali: 23-6; 14-12; 10-10; 13-11
Arbitri: Ciano e Frizzi

PL Livorno: Amendolea 12 (11 Rimb), Toti (6 Rimb), Creati Ga 9 (4 F.s.), Filoni 4 (9 Rimb, 4 P.r.), Burgalassi 4, Galligani, Barsotti 8 (4 Ass.), Creati Gi 4, Gaiotto, Battista 5, Antonelli 6, Del Rio 8 (4 F.s.). All.Marazzato Ass.Tonarini.

Decisamente molto buono l’esordio nei play-off della Pielle Rosa contro il Baloncesto Firenze.
Nella prima gara disputata tra le mura amiche, la squadra di coach Marazzato e Tonarini impone il suo gioco, disputa una gara determinata ed attenta in difesa, vince e convince conducendo fin dall’inizio.

Dopo i primi due punti segnati dalla squadra ospite, Creati & C. piazzano un break che spacca da subito la partita, 13 a 2 a 5’36” dal termine, Firenze è costretta al minuto.
Flebile reazione del Baloncesto che non scalfisce minimamente l’ottimo approccio delle pielline, le bianco azzurre continuano a produrre una difesa attenta ed aggressiva costringendo le avversarie a parecchie palle perse, vanno al tiro con buone percentuali anche dalla lunga, giocano con i giusti tempi in attacco.
Filoni detta i giusti ritmi, Antonelli ben supporta, Amendolea da due, Creati Giu da tre, Burgalassi e Barsotti ancora da due chiudono il periodo con un perentorio 23 a 6.
Nella seconda frazione, coach Marazzato dà spazio a tutte le ragazze, le pielline partono bene e pur risultando imprecise dalla lunetta allungano ancora con un ottimo impatto di Creati Ga, bene anche Antonelli, Del Rio e Toti in regia, un canestro di Gaia da due a 6’40 dalla fine porta il punteggio sul 32 a 9.
Un lieve calo della Pielle rosa permette al Baloncesto nel finale di accorciare e chiudere sul -19, 37 a 18.
Alla ripresa della pausa lunga parte bene Firenze che tenta la carta della difesa lunga, due punti di Creati Giu e due di Barsotti dalla media bloccano l’inerzia ospite ristabilendo un ampio divario, 43 a 21 a 6’50 dalla fine. 
Segue una fase più imprecisa sia in fase di manovra che al tiro per entrambe le squadre. 
Amendolea da sotto per il 47 a 28 chiude il terzo periodo.
Nell’ultimo tempo ancora la Pielle con Filoni e Battista per il 53 a 32 a 6’48 dalla fine prima di chiudere sul 60 a 39 finale.
Una buona gare di tutte le ragazze nonostante il terzo e quarto periodo siano stati giocati con meno intensità, un probabile calo dovuto al divario acquisito ed al controllo della gara mai in discussione.

Adesso testa a gara due prevista sabato 14 aprile alle 20:30 a Firenze (Palestra Scuola Elem M.L.King – Viale Canova 1), una vittoria permetterebbe alle pielline l’accesso alla semifinale del campionato di serie C.

Forza ragazze, fino alla fine!

GRS Group

SUD sudways.com
Sustenium
McDonald’s

#SerieCFemminile
#PielleLivorno
#FinoAllaFine
#SerieCFemminilePlayOff

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *