C Gold Trasferta a Castello …

Castelfiorentino vs PielleLivorno 74-60

La fortuna va e viene. Ma in questo momento, per la PIELLE LIVORNO, la ruota si è fermata sul cartello ‘iella nera’. Un susseguirsi di episodi negativi che giustamente la società non vuole far passare come alibi, ma che al tempo stesso stanno letteralmente falcidiando il roster di coach Andrea Da Prato: ai già noti infortuni di Tommaso Dell’Agnello e Andrea Malvone, infatti, a Castelfiorentino si è aggiunto quello di Jacopo Loni, uscito in avvio di ripresa e mai più rientrato sul parquet per una brutta botta al ginocchio. Tutti e tre i ragazzi, oggi lunedì 29 ottobre, saranno sottoposti a visite specialistiche ed esami strumentali, per stendere le diagnosi e chiarire i tempi di recupero.
Per quel che riguarda la partita, la Pielle si è approcciata alla grande sul campo della capolista Abc (14-17 al 10’), reggendo l’urto anche nel secondo quarto attraverso le giocate di Roberto Bertolini e Francesco Burgalassi. Poi la doccia fredda dell’infortunio di Loni (fino a quel momento 8 punti…) e il successivo break di Castello (26-17) che ha di fatto spaccato la partita. Per la Pielle si tratta della seconda sconfitta consecutiva, in attesa della sfida contro l’Olimpia Legnaia in programma domenica 4 novembre (ore 18 al Pala Macchia), ma soprattutto di tempi migliori e, toccando ferro, di notizie confortanti dall’infermeria.

ABC Castelfiorentino – PIELLE LIVORNO: 74-60
PIELLE: Creati 3, Di Sacco, Bianchi, Burgalassi 17, Malvone ne, Navicelli 8, Bertolini 17, Dell’Agnello, Marrucci, Benini 8, Loni 8. All. Da Prato, Fini.
Parziali: 14-17, 33-33 (12-12), 59-50 (26-17), 74-60 (15-10)