PIELLE LIVORNO – Fides Montevarchi: 83-40

…In attesa di Jacopo…


PIELLE LIVORNO – Fides Montevarchi: 83-40
PIELLE: Creati 13, Di Sacco 2, Burgalassi 6, Malvone 10, Navicelli 7, Bertolini 12, Portas Vives 1, Dell’Agnello 7, Falconi 17, Benini 8, Loni ne. All. Da Prato. Fini.
Parziali: 17-12 (17-12), 34-27 (17-15), 61-27 (27-0), 83-40 (22-13)

Pielle-Montevarchi
Scorer ........Le foto

La PIELLE LIVORNO barcolla due quarti (34-27), poi confeziona un parziale di 27-0 che di fatto spezza le ali e qualsiasi velleità del Fides Montevarchi (83-40).
Un terzo quarto travolgente, fatto di grandissima intensità difensiva e di un attacco sereno, preciso e puntuale, anche grazie al recupero di Tommaso Dell’Agnello, finalmente in campo dopo un mese di stop. Coach Andrea Da Prato gli ha concesso 15 minuti (7 punti e 6 falli subiti), in attesa di lanciarlo definitivamente domenica prossima a Firenze nel big match nella 23esima giornata.
Detto questo, tutta la Pielle è apparsa carica e convinta dei propri mezzi, sul perimetro con la fisicità di Luca Falconi e l’imprevedibilità di Filippo Creati e dentro il pitturato con Benini, Bertolini e Di Sacco. Prezioso (e consueto) contributo anche di Andrea Malvone, Francesco Burgalassi e Alberto Navicell, per un roster che adesso non vede l’ora di andarsi a giocare le proprie carte sul parquet della regina indiscussa del torneo.
Tornando al successo timbrato contro Montecarchi, Pielle effervescente fin dalle battute iniziali ma con qualche errore di troppo. Ne approfitta il Fides, bravo a tenersi in scia e chiudere alla pausa lunga in ritardo di sole 7 lunghezze. Nella ripresa, come detto, la fame piellina sfocia in un incredibile break di 27-0 spalmato sui terzi 10 minuti: punti, triple, palle rubate… la Pielle travolge Sereni e compagni, congelando i due punti con largo anticipo e guardando alla super sfida in terra gigliata con grande entusiasmo.