Genova Lucca 76 – GRS GROUP Pielle Livorno 66
(19-35;23-11;20-8;14-12)
Arbitri Luchi e Frosolini
Tabellini:
GRS GROUP: Dell’Agnello 20, Burgalassi 6, Malvone 5, Benini 19, Toppo 8, Massoli, Bertolini, Cianetti, Capobianchi 1, Venditti, Roljic 7. All. Da Prato Ass.Fini
Lucca: Danesi 15, Del Bebbio 18, Loni 6, Romano 25, De Falco 6, Balducci, Russo 2, Giovannetti, Lombardi, Pierini 4. All.Piazza

Di fronte ai tanti sportivi e tifosi accorsi al seguito la GR SERVICES GROUP Pielle Livorno cede alla Geonova Lucca.

Un’amara sconfitta per la Pielle, una prova degli uomini di coach Da Prato che in ogni caso conferma le assolute potenzialità della squadra.
Una partita persa contro un’autorevole formazione come quella lucchese, in parte ben giocata, in altri affrontata con meno lucidità, forse meno attenti del solito in difesa in certe fasi della gara.
La crescita è comunque tangibile e l’integrazione nei sistemi di gioco del nuovo acquisto Roljic, la meccanizzazione degli stessi, un Capobianchi in più nelle rotazioni, il buon stato di forma e soprattutto l’impegno, la determinazione che i ragazzi stanno mettendo in palestra, rappresenta la strada giusta!
Tutti assieme, avanti così, forza ragazzi!

La Cronaca
La Pielle disputa un primo periodo sfoggiando appunto grandissime potenzialità, ben giocando e ben correndo.
Forte dei 16 punti con 4/4 da tre punti di Dell’Agnello e dell’ottimo rendimento di Benini, 11 punti, con Malvone e Toppo molto bene in marcatura su Romano e De Falco.
Chiude il tempo con 35 punti segnati, 7/9 da due, 6/8 da tre e ¾ ai TL.

Nel secondo continua a produrre raggiungendo il massimo vantaggio sul +16, 40 a 24 con 5 punti di Roljic, a circa 5 minuti dalla fine. 
Malvone e Toppo a segno da due cercano di tenere a distanza Lucca, 35 a 46 a 4’03” dalla fine.
Quindi i bianco azzurri si disuniscono, si innervosiscono, perdendo qualche pallone di troppo, saranno sei nel periodo.
Coach Da Prato prova a fermare l’inerzia lucchese con un time out, ad infondere più lucidità ai propri ragazzi purtroppo con scarso risultato.
Danesi e Del Bebbio assieme all’ottimo Romano, 12 punti con due canestri da tre pesantissimi, ne approfittano, guidano con energia la rimonta ed accorciano a 4 lunghezze. 
GRS GROUP avanti per 46 a 42 alla pausa lunga.

Nella terza frazione l’andamento per i bianco azzurri non cambia, lo 0/6 al tiro da due nei tre minuti iniziali permette a Lucca di passare in vantaggio con due canestri di Loni ed uno di Del Bebbio, 48 a 46.
Benini per il nuovo pareggio a 4’ dalla fine segna da due, reclamando moderatamente per un palese fallo subito nell’esecuzione del tiro viene sanzionato con un tecnico.
L’andamento è equilibrato con la Geonova di pochi punti a condurre fino al tecnico fischiato a Toppo che protestava per un probabile fallo non sanzionato rientrando in panchina.
Ancora Lucca, con determinazione e 5 punti di Romano chiude sul 62 a 56.

La squadra di Da Prato nel quarto periodo parte bene con due canestri di Burgalassi, uno di Benini ed uno di Toppo portando la GRS GROUP a -1, 63 a 62 dopo 4’10”. 
La disponibilità e determinazione nell’attaccare il canestro e nella costruzione di gioco si esaurisce però al canestro da tre di De Falco che innesca azioni solitarie, repentine delle triglie. Lucca ne approfitta e chiude l’incontro con due facili palle recuperate ed appoggio sul 76 a 66.

Assieme al proprio pubblico la Pielle cercherà di riscattarsi fin da sabato con la prima delle prime, il Pino Firenze. 
Una partita difficile che la GRS GROUP affronterà con la massima determinazione e concentrazione cercando di fare risultato!! 
Fino alla fine, forza Pielle!

SABATO 17 febbraio, ORE 21:15 Palasport B.Macchia
GRS GROUP Pielle Livorno vs Pino Firenze