FESTA DI FINE STAGIONE PIELLE

FESTA DI FINE STAGIONE PIELLE

Sport Basket

Sportivi, Piellini,
Siete TUTTI invitati alla Festa di Fine Stagione, giovedì 22 giugno alle 21:00 ai Bagni Lido!

Sarà l’occasione per ringraziare tutti i giocatori, allenatori, collaboratori, partecipanti, dirigenti, staff tecnico e tifosi per la grande annata e il grande sostegno, ma anche l’opportunità per guardare al futuro Piellino e alla stagione 2017/18.

Siete TUTTI invitati alla Festa di Fine Stagione, giovedì 22 giugno alle 21:00 ai Bagni Lido! L’ingresso è gratuito.

Sarà l’occasione per ringraziare tutti i giocatori, allenatori, collaboratori, partecipanti, dirigenti, staff tecnico e tifosi per la grande annata e il grande sostegno.

Sarà presente musica e proiezione video con i momenti più belli della stagione appena passata!

Premiazione e riconoscimento ai ragazzi della Serie C Gold.

Ottava Meraviglia …

Ottava Meraviglia …

C Gold

Serie C maschile

Pielle Livorno e i suoi tifosi

OTTAVA SINFONIA per la Pallacanestro Livorno sul difficile campo di Certaldo!

Virtus Certaldo 49 – PIELLE LIVORNO 82 PIELLE IN NUMERI

12-24 (12-24), 27-41 (15-17), 43-62 (16-21), 49-82 (6-20)

Tabellini: Massoli 6, Burgalassi 13, Malvone 18 (7 Rimb. 3 Ass.), Giannetti, Dell’agnello 24 (7Rimb. 3 Ass), Vannini 3, Venditti, Lorenzini 3, Buzzo 15 (14 Rimb. 6 Ass.), Cianetti. All.Mori  V.All.Petarca

La Pielle di coach Marco Mori si presenta a Certaldo reduce da una settimana difficile per le costanti assenze di Francesco Sidoti , Andrea Capobianchi e Giannetti per influenza, di Venditti per una forte contusione riportata cadendo nell’allenamento di mercoledì e di Vittorio Bertolini sempre fermo ai box per infortunio alla caviglia.
Affronta il match recuperando solo Anto Nello Venditti , in campo nonostante le cattive condizioni (buono il contributo difensivo prima di essere limitato dai falli) e Federico Giannetti , importante anche il contributo di Fede negli otto minuti in campo.

Una Pielle a ranghi ridotti ma sempre determinata e convinta delle proprie potenzialità, pronta a dare tutto per fare risultato e forte dei propri tifosi anche a Certaldo sugli spalti, movimentati a maggior ragione dalle difficoltà, come sempre presenti per sostenere, incitare la squadra.

La Virtus Certaldo schiera Fimia, Moroni, Tognazzi, Pucci ed il mastodontico Cataldo, la Pallacanestro Livorno risponde con Buzzo, Dell’Agnello, Burgalassi, Malvone e Venditti.

Primi due minuti con errori da entrambe le parti poi la Pielle trova l’assetto giusto continua a difendere e preme il turbo, Dell’Agnello (5 punti), Buzzo (4 punti), Burgalassi (7 punti) e Malvone (5 punti) corrono in contropiede in modo straripante, si cercano, si trovano, divertono, la bomba di Massoli da 3 nell’ultima azione chiude il primo tempo in vantaggio 24 a 12.
Nel SECONDO Certaldo forte anche di giocatori del calibro di Pucci e Fimia cerca di limitare le ripartenze dei bianco azzurri alternando le difese ed aumentando l’agonismo a volte al limite della correttezza con Spampani.La Pielle non si fa impensierire e gioca un buon secondo periodo mantenendo le distanze, nelle rotazioni entra anche Matteo Vannini che assieme a Marco Massoli(bene non solo in difesa) gioca minuti di qualità, si va al riposo lungo sul 41 a 27.
Il TERZO PERIODO è nuovamente combattuto, il gioco si fa duro, i ragazzi non calano l’intensità ed il rendimento, i Rebels ed i tifosi non fanno mancare il loro apporto, bene si difende e bene si attacca, assieme, (primi due punti in serie C anche per Luca Lorenzini bravo!).
QUARTO PERIODO, la Pallacanestro Livorno non cala mantenendo il proprio ritmo e producendo un rendimento difensivo davvero importante, costringendo Certaldo a soli 6 punti nell’ultimo periodo (buoni minuti anche da Kevin Cianetti !

La Pielle si impone per 82 a 49 con una prestazione di squadra devastante per concentrazione, determinazione, intensità e rendimento, ognuno con il suo apporto, ognuno con il proprio contributo!

Prestazioni di Tommaso The-Flower Dell’agnello , Tommaso Buzzo , Andrea Malvone da 9 in pagella e subito a ruota Francesco Burgalassi con un 8,5 ma l’MVP sabato va ad Emilio, 600km a/r dalla prov. di Verona per supportare la Pallacanestro Livorno, i propri ragazzi!!!!
I colori bianco azzurri chiamano, gli sportivi, i tifosi rispondono: ”Presenti” !!!
Una SQUADRA che vince nonostante le difficoltà, una squadra che vuol continuare a sognare! 
TUTTI ASSIEME!!!

Prox incontro SABATO per la gara CASALINGA, il DERBY contro la Libertas Livorno!
Riempiamo il Pala Macchia di bianco azzurro, fino alle fine, forza ragazzi!

SABATO 25 febbraio Ore 21.00 Palasport B. Macchia il derby,  PIELLE LIVORNO  vs Libertas Livorno!!
VI ASPETTIAMO numerosissimi!!

Forza Pielle!!!

#VittoriaPerPapo   #DocCè   #ForzaPielle   #NoicisiamoeVoi? #MareaBiancoAzzurra   #TifosiSportiviRebels   #FinoallaFine!   #UnitiTuttiAssieme    #TuttiProntiPerIlDerby    #Sabato25TuttiAlPalaMacchia

La settima arte …

La settima arte …

C Gold

Serie C maschile: 

1 Architettura; 2 Musica; 3 Pittura; 4 Scultura; 5 Poesia; 6 Danza ….

SETTIMA VITTORIA consecutiva per la Pallacanestro Livorno di fronte ad una splendida cornice di pubblico, PRIMO POSTO in classifica e più 4 sulla seconda!    ♦ I NUMERI DELLE TRIGLIE

Pielle Livorno 76 – ASD Valdisieve 65 

21-14 (21-14), 34-31 (13-17), 55-48 (21-17), 76-65 (21-17)

Tabellini: Massoli 11, Burgalassi 8 (3 Ass), Malvone 7 (9 Rimb.), Giannetti, Capobianchi 2 , Dell’agnello 16 (4 Ass), Sidoti 17 (12 Rimb), Vannini , Venditti 3 (7 Rimb), Buzzo 12. All.Mori V.All. Petarca

La Pielle di coach Mori vince la sedicesima gara contro Valdisieve, una squadra in crescita, dal buon roster, ben allenata da coach Pescioli e che pur priva di Cioni ha dimostrato di credere fino alla fine nella possibilità di fare risultato.

I bianco azzurri partone bene nel PRIMO PERIODO, difendono con Andrea Malvone e Francesco Sidoti l’area piccola e corrono in contropiede con Tommaso Buzzo (7punti), Francesco Burgalassi (6punti) e Tommaso The-Flower Dell’agnello (4punti) chiudendo la prima frazione in vantaggio di sette punti.

Nel SECONDO la Pallacanestro Livorno continua a macinare gioco raggiungendo anche il più 17 per poi improvvisamente spegnersi, disattenzioni difensive, scelte in attacco talvolta affrettate ed a scarsa percentuale permettono a Valdisieve di rientrare meritatamente chiudendo la seconda frazione sotto 34 a 31.

TERZO periodo equilibrato con la Pielle che riesce a chiudere avanti di 7 lunghezze grazie al canestro da tre punti di Malvone(gara importante per Andrea) .

ULTIMO quarto ugualmente combattuto, la Pielle cerca l’allungo con il +8 a 4:56 dal termine con i due tiri liberi realizzati da Dell’Agnello (dopo un avvio “nervoso” buona la sua gara), i Rebels continuano ad incitare e sostenere la squadra, Valdisieve accorcia a -5 con Cherici a 4:08 dalla fine, ai canestri di Sidoti e Dell’Agnello da due risponde Rossi, 66-60 a 2:27.
Ad 1:30 dalla fine ci pensa Sidoti (7 punti nell’ultimo quarto, decisivo il suo contributo in fase difensiva e nell’ultimo quarto appunto anche in quella offensiva) con una bomba da 7 metri fa esplodere la curva piellina e porta la Pielle avanti di 9 lunghezze 69 a 60. Valdisieve non molla ma la Pallacanestro Livorno è brava a gestire trasformando i falli sistematici con Anto Nello Venditti (sempre importante il contributo di Nello in difesa), Massoli (nell’arco della gara fa canestri importanti ma è più dissattento del solito in difesa) e Burgalassi (buona la prestazione di Francesco) che concretizzano un buon 5/6 ai TL.
Degno di nota il contributo del capitano Andrea Capobianchi in campo nonostante gli oltre 38°C di febbre, di Matteo Vannini con 5 minuti giocati di qualità e di Marco Massoli fisioterapista/massaggiatore prossimo futuro per l’occasione a supporto della squadra vista l’assenza per influenza di Casabona Papo Paolo .

Prossimo incontro sabato 19 febbraio alle ore 21.15 a Certaldo!!

Anche la 6a … alle triglie!!!

Anche la 6a … alle triglie!!!

C Gold

Serie C maschile

SESTA VITTORIA consecutiva per la Pallacanestro Livorno, PRIMO POSTO in classifica!

I NUMERI DELLE TRIGLIE

Synergy Valdarno 57 – Pielle Livorno 65
15-16 (15-16), 33-31 (18-15), 46-46 (13-15), 57-65 (11-19)

Tabellini: Massoli 13 (7 Rimb), Burgalassi 2, Malvone 7, Giannetti, Capobianchi , Dell’agnello 16 (13 Rimb), Sidoti 16 (7 Rimb), Vannini , Venditti 8 (11 Rimb), Buzzo 5 (5 Rimb). All.Mori

La Pielle di coach Mori, dopo una gara per tre quarti fondamentalmente equilibrata contro un’ottima Synergy Valdarno, riesce ad allungare nell’ultimo periodo sfoggiando tutta la propria personalità e coesione di squadra (nonostante una giornata infelice in fase di realizzazione) e porta a casa la vittoria.
Partita come dicevamo combattuta, la Synergy Valdarno è una squadra in salute e certamente ben guidata da coach Caimi che ha saputo mettere in difficoltà la Pielle limitandone le potenzialità.
Un match intenso appunto caratterizzato da cattive percentuali al tiro considerato che Valdarno ha tirato con il 35% da 2, il 24% da 3 ed il 50% ai tiri liberi, la Pielle non è da meno con il 37% da due , il 18% da tre (6/33) ed il 53% ai tiri liberi.

PRIMO periodo equilibrato, con la Pielle che parte con Tommaso Buzzo , Andrea Capobianchi, Tommaso The-Flower Dell’agnello , Francesco Sidoti e Anto Nello Venditti; la Synergy con Dainelli, Innocenti, Daniel, Diaw e Fontani.
Il SECONDO si mantiene ugualmente con chiusura sul 33 a 31 per i padroni di casa.
Nel TERZO Valdarno cerca di allungare raggiungendo anche il più 8 a 5:42 dalla fine del quarto ma i canestri di Francesco Sidoti e Tommaso The-Flower Dell’agnello riportano il match sul 44 pari, con chiusura di frazione sul 46 a 46.
QUARTO periodo sulla stessa falsariga fino al canestro da tre di Massoli a 6:57 dalla fine che sancisce il primo nuovo vantaggio della Pielle, più 1. Successivamente il quintetto composto da Anto Nello Venditti, Andrea Malvone, Sidoti, Dell’Agnello e Massoli produce l’allungo che raggiunge con la nuova bomba di Marco Massolisu assist di Malvone a 3:16 dalla fine il +10 per i bianco azzurri. Valdarno cerca di rientrare ma la Pielle nonostante qualche palla persa di troppo è brava a contenere chiudendo la partita con il canestro di Sidoti da tre per il 65 a 57!

Prossimo incontro domenica 12 febbraio alle ore 18 contro Valdisieve!!

Vi aspettiamo numerosi!!!!

Forza Pielle!