Più fresca e precisa la Basket Academy La Spezia, corsara sul parquet del Pala Cecioni: la UNICUSANO PIELLE LIVORNO, dopo la sbornia del derby vinto a casa Jolly Acli, si è infatti dovuta arrendere nel recupero della 7° giornata di campionato al cospetto di una squadra forte e profonda, non per caso in testa alla classifica assieme proprio al Jolly (Pielle adesso seconda).
March in salita fin dalle battute iniziali per le ragazze di coach Luca Castiglione e manovra offensiva poco fluida (9-15 al 10’); nel secondo quarto il gap di si dilata, la Pielle – orfana di Vittoria Farnesi (influenzata) – paga a caro prezzo una serata storta al tiro, mentre Spezia è un concentrato di entusiasmo e consapevolezza. Sabato sera ultimo impegno del 2022, in trasferta a Prato (ore 21:15).

UNICUSANO PIELLE LIVORNO-Spezia Basket Academy: 58-42
UNICUSANO:
Nottolini 1, Castiglione M. Caverni ne, Cecchi 12, Zorzi 5, Rossi ne, Castiglione V. 5, Maffei 3, Puccini 9, Cecconi 7. All. Castiglione, Martella.
Arbitri: Cirinei e Panicucci
Parziali: 9-15, 19-29, 28-43, 42-58