Si chiude con una bella vittoria la prima stagione della UNICUSANO PIELLE LIVORNO nel campionato di Serie B Old Wild West: la squadra di coach Andrea Da Prato si è imposta sul parquet della giovanissima (e già retrocessa) Borgomanero grazie ad un strepitoso quarto periodo, dopo che l’approccio alla ripresa non era stato certo entusiasmante.
Buon avvio della Pielle, che schiera in quintetto Filippo Paoli – autore di 11 punti (3/6 all’arco) – e già al termine del primo quarto anche gli altri due under a referto, Filippo Di Sacco (5 punti) e Leonardo Giachetti (3). Il ritorno del College è però veemente, tanto che la Unicusano – a cavallo fra la seconda e la terza frazione – si ritrova anche sotto di 19 lunghezze (57-38) per mezzo di un parziale di 12-0. A questo punto è l’orgoglio a fare la differenza, oltre alla partita perfetta di Luca Campori (27 punti, 12 falli subiti, 10 rimbalzi e 13/14 ai liberi per un 43 di valutazione generale) che permette di ficcare nuovamente il naso avanti e archiviare la prima avventura in cadetteria al 9° posto, alle soglie dei playoff.

College Basket Borgomanero-UNICUSANO PIELLE LIVORNO: 76-85
COLLEGE:
 Ferrari 3, Piscetta 2, Boglio 4, Jovanovic 12, Ghigo 11, Loro 10, Attademo 9, Cecchi 11, Manto 6, D’Amelio, Nwohocha ne, Ferrari 8. All. Di Cerbo.
UNICUSANO: Iardella, Tempestini 2, Lemmi 13, Lenti 2, Paoli 11, Di Sacco 5, Giachetti 3, Salvadori 8, Campori 27, Drocker 14. All. Da Prato.
Arbitri: Sordi di Casalmorano e Bettini di Faenza
Parziali: 18-22, 27-16, 18-15, 13-32