La PIELLE LIVORNO (Serie C Femminile) si arrende sul campo dell’Etrusca San Miniato con un tiro a fil di sirena – a un decimo dalla fine – al termine di una battaglia soffertissima, sempre a rincorrere, e con tantissimi errori in fase offensiva.

L’orgoglio biancoazzurro, tuttavia, permette alle ragazze do coach Elena Vaiani di tornare a contatto nell’ultimo quarto e addirittura ficcare il naso avanti a 17 secondi dalla fine, grazie ad un parziale di 11-2.

La difesa della Pielle è ottima, San Miniato sbaglia ma è più svelta nel catturare il rimbalzo offensivo e trasformarlo in oro colato con già lo zero sul cronometro. Una sconfitta beffarda per Castiglione e compagne, ma ricca di spunti positivi e consapevolezza per il proseguo della stagione.

Etrusca San Miniato-Pielle: 39-38
Pielle: Filoni 3, Burgalassi, Zorzi 6, Barsotti 2, Castiglione 13, Castiglione, Cecconi 12, Geromin, Corti, Rapisarda 2, Galigani. All. Vaiani, Martella, Mori.
Parziali: 12-7, 23-21, 34-27, 39-38