Dopo il recupero infrasettimanale di Legnano (quello con Pavia andrà in scena mercoledì 4 maggio alle ore 20:30), la UNICUSANO PIELLE LIVORNO torna a calcare il parquet del Modigliani Forum, affrontando il Pino Firenze di coach Iacopo Venucci (palla a due domenica 24 aprile ore 18:00, arbitri Giunta di Ragusa e Parisi di Catania).

Le due squadre – seppur la Pielle abbia una gara in meno – risultano appaiate a quota 24 punti in classifica e quindi duelleranno per una vittoria di capitale importanza nella corsa alla salvezza, ma al tempo stesso per guadagnarsi chance di entrare nella griglia playoff.

Un avversario tosto e molto fisico, il Pino. Alto in ogni ruolo e trascinato dall’esperienza di Davide Poltroneri. Completano il quintetto il gioiello di casa Lorenzo Passoni (playmaker di quasi 2 metri e autore di 16 punti a gara), l’ex Eurobasket Roma Valerio Staffieri, il pivot, anch’egli fiorentino, Marco di Pizzo (12 punti + 8 rimbalzi in questo primissimo scorcio di regular season), mentre è in dubbio la presenza dell’ex Libertas Riccardo Castelli, vittima nell’ultimo turno di un infortunio al ginocchio. Dalla panchina escono il tiratore Lorenzo Merlo e Vieri Marotta, uomo d’ordine e altra bandiera gigliata. Ma attenzione pure agli Under Iannicelli e Forzieri, sempre a far male quando chiamati in causa.
In casa Unicusano la voglia di rialzare la testa, dopo la battaglia di Legnano, sta lievitando di giorno in giorno: venerdì Campori e soci hanno svolto un allenamento intenso al Forum, lavorando su diversi aspetti tattici. Sabato mattina la rifinitura e domenica sera cuore e concentrazione per due punti assai preziosi.