Primi impegni non ufficiali per la UNICUSANO PIELLE LIVORNO, di scena sabato 4 settembre a Piombino e mercoledì 8 sul parquet di Prato; due ottime sgambate, per un gruppo quasi tutto nuovo e dunque alla ricerca della giusta alchimia in vista dell’inizio del campionato in programma il 3 ottobre contro la San Bernardo Langhe Roero.
Al Pala Tenda di Piombino, la squadra di coach Da Prato ha messo in mostra tutto il proprio potenziale, nonostante le assenze di Fin, Di Sacco e Paoli (69-72 la somma dei quattro tempini). Idem nel test vissuto nella storica palestra Toscanini, al cospetto di una squadra coriacea e ricca di talento; nell’occasione, a marcare a visita è stato Leonardo Salvadori, vaccinatosi poche ore prima della palla a due.

Ottanta minuti, come detto, per affinare la chimica, in attesa di debuttare ufficialmente domenica sera in occasione del primo turno di Supercoppa contro la Libertas Livorno 1947 (palla a due ore 20.30).

Golfo Basket Piombino – Unicusano Pielle Livorno: 69-72 (20-21, 18-14, 18-20, 14-18)
BASKET GOLFO: Venucci 8, Paolin 16, Mazzantini 15, Eliantonio 13, Persico 5, Pedroni 1, Tognacci 4, Bianchi 6, Pistolesi 5, Tracchi. All. Friso.
UNICUSANO: Iardella, Tempestini 9, Pederzini 11, Salvadori 10, Lenti 21, Drocker 9, Lemmi 12, Nannipieri 1, Pirone, Giachetti. All. Da Prato.